Flower design. Quando i fiori diventano emozioni. Intervista al duo creativo di Dahlia Image in action
03 Nov 2017

Flower design. Quando i fiori diventano emozioni. Intervista al duo creativo di Dahlia Image in action

 

Emanuela e Alessia sono le creatrici di Dahlia Image in action, un servizio dedicato al wedding (ma non solo!) che va al di là del semplice allestimento floreale. Sperimentazione, amore per la bellezza e passione sono le caratteristiche di questo duo creativo specializzato nel trasformare l’eleganza dei fiori in emozioni, inserendoli con gusto e raffinatezza in spazi che così composti prendono vita, diventano contenitori di vibrante bellezza. Il tutto in un equilibrio di elementi, calibratissimo e sempre unico. Perchà Dahlia?  “Il fiore “dahlia” è il nostro simbolo, ci rappresenta come espressione di visioni armoniche dello spazio e delle sue dinamiche. Nel linguaggio dei fiori la dahlia esprime dignità ed eleganza, due caratteristiche che accompagnano il nostro modo di interpretare e sviluppare il progetto. La nostra attività, come la dahlia che apre i suoi petali a 360°, ci permette di esplorare ed interagire in ambiti differenti e complementari.” Abbiamo parlato con loro delle prossime tendenze flowers per i bouquet, di idee per allestimenti creativi e di amore per i fiori naturalmente….

  • Emanuela, concept & visual design, Alessia, flower & interior design, un duo creativo con competenze differenti ma dinamicamente e creativamente integrate. Come si traduce questo interessante mix nei vostri lavori?

La nostra formazione e esperienza professionale in ambiti diversi ma che dialogano bene tra di loro si è rivelata un fattore molto importante nel nostro duo: la parte progettuale e creativa affonda solide basi nella parte esecutiva, frutto di ore e ore di studio e preparazione del progetto e successivamente di lavoro fattivamente eseguito sul campo

  • Definite i vostri allestimenti floreali come “creati per entrare in empatia con l’ambiente che li ospita”. Potete spiegarci meglio questo concetto?

Quando ci viene richiesto un progetto visioniamo e visitiamo sempre le location per conoscerne le caratteristiche e definire con il cliente quali fiori in primis presentare, in base ai loro gusti e alle loro esigenze (fiori preferiti, colori, etc…); per questo cerchiamo di creare un progetto ad hoc che sposi il giusto stile

  • Il fiore che più amate è naturalmente la dahlia, perché? E quali altri fiori amate utilizzare?

La Dahlia è il fiore che ci piace maggiormente e ha dato il nome alla nostra società per il suo significato: dignità,  eleganzae gratitudine…tutte caratteristiche in cui ci troviamo molto
Amiamo lavorare con qualsiasi tipo di fiore… classici dal fiore di campo alle rose rose, ortensie, ma anche calle, agapanthus,amaryllis  o delphinium che permettono di creare allestimenti piu’ lineari e meno carichi, ma ugualmente di effetto.

  • Dove trovate l’ispirazione per le vostre creazioni floreali?

Conoscere il cliente, la sua storia e parlare con lui, ascoltando le sue esigenze, sia nel caso di un’azienda per la quale realizziamo un evento o una vetrina che nel caso di una coppia di sposi, ci dà l’ispirazione
Il processo è molto naturale e le idee vengono alla luce liberamente: scegliamo insieme al cliente, passando attraverso varie proposte, fino ad arrivare a quella che meglio lo rappresenta

  •  Si può parlare di tendenze per il bouquet e per gli allestimenti floreali? E se sì quali sono i trend del 2018?

Quando si parla di bouquet i fiori non devono essere necessariamente quelli utilizzati nell’alleatimento. Il trend per il 2018 spazia dai classici bouquet tondi di rose o peonie, a quelli cascanti e romantici con un utilizzo maggiore di elementi verdi. Molto richiesti quelli boho-chic che sono arricchiti da lunghi nastri.

  •  Il bouquet perfetto per una sposa è…

Quello che la sposa sente immediatamente suo e si “sposa” benissimo con il suo abito: un po’ è come scegliere l’abito… la sposa ne vede molti ma solo di uno alla fine si innamora

  • L’allestimento wedding che avete amato di più progettare e realizzare, e perché.

Ci piacciono e ci immedesimiamo in tutti ma riconosciamo che recentemente quello per una giovane coppia di sposi ci ha gratificato moltissimo: ci siamo sentite molto vicine a questi ragazzi che così giovani affrontano un nuovo percorso di vita… siamo state loro “tifose” dal primo momento in cui li abbiamo conosciuti

  •  Cosa cerca una sposa che si rivolge a voi e cosa trova.

Trova sicuramente la nostra creatività e l’impegno a trattare ogni progetto nella sua unicità: ogni matrimonio è diverso perché diverse sono le persone a cui ci rivolgiamo… abbiamo molto rispetto di questo e in generale non ci piace lavorare su schemi base… le prerogative e le aspettative degli sposi non sono replicabili… non deve esistere un format quando si vogliono trasmettere vere emozioni

  • Un’ idea per l’allestimento di un centro tavola alternativo?

Un lampadario di fiori e foglie cascanti creato su candelabri alti o meglio ancora appeso al soffitto

  • Oltre ai bouquet progettate e realizzate arredi. In particolare, avete creato “Frame”, di cosa si tratta?

Si tratta di una struttura in metallo personalizzabile nelle finiture, che combinata ad accessori in legno, vetro o qualsiasi materiale, puo’ essere utilizzata sia per allestimenti di negozi che per l’arredamento di spazi interior e outdoor.

Per informazioni e contatti: www.dahlia-design.com

Ph. @Dahlia Design


Anna Alemanno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.